top of page
  • Immagine del redattoreLorenzo Boni

Nuova avventura professionale? Come farsi apprezzare in azienda – i 3 segreti svelati!



Forse ti sarà capitato di iniziare una nuova avventura professionale in azienda e nonostante il massimo dell’impegno profuso e i risultati realizzati aver constatato che nei tuoi confronti si sono create delle “resistenze” da parte di alcuni colleghi senza che vi sia un evidente motivo …

Se hai avuto questa esperienza e desideri avere qualche approfondimento troverai qui di seguito approcci e spunti che potrebbero esserti davvero utili.

Partendo dall’inizio …

Cos’è una azienda?

Basandoci sul codice civile più o meno una azienda è un complesso di beni (immobili, macchine, capitali ecc.) e forza lavoro organizzati da un soggetto imprenditore per svolgere una determinata attività con fini economici.

Per realizzare lo scopo aziendale si è pensato, e si pensa tutt’ora, come mettere insieme e organizzare le varie parti – di cui le persone sono un aspetto estremamente rilevante – un po’ come costruire delle molecole complesse partendo da atomi elementari …

Cosa manca?

Le molecole complesse tendono ad aggregarsi in strutture ancora più complesse che raggiungono lo stadio di forma vitale, così l’organizzazione assume le proprietà di organismo vivente!

Se senti che questo modo di vedere e pensare ha per te un significato ecco qua tre semplici ed efficaci segreti che ti possono aiutare.

  1. Terapia antirigetto!

Cosa succede ad un organismo quando viene introdotto un organo esterno come per esempio in un trapianto? – crisi di rigetto!

Inserirsi in una organizzazione è un po’ come entrare a fa parte di un nuovo organismo la terapia è quella di curare gli aspetti relazionali esattamente come si curano gli aspetti tecnici e concreti che hanno a che fare con il nostro ruolo.

  1. Ogni parte è viva e vitale – pensare all’insieme non solo al singolo

Pensandoti come essere umano ti prendi cura solo della tua testa o di tutto il tuo corpo?

Tradotto in termini aziendali questo significa che è sicuramente importante lavorare con il management e la leadership (testa) cosi come anche le funzioni più operative che rappresentano i muscoli e gli arti dell’azienda.

  1. Il giusto nutrimento – alimentare senza appesantire

Daresti da mangiare ad un bambino piccolo di pochi mesi primo secondo e contorno per farlo crescere più rapidamente?

Forse no perché il suo stomaco non è in grado di assorbire tutto il nutrimento. Partiamo dal latte, poi l’omogeneizzato ed infine arriveremo al pasto completo. Nel concreto questo significa portare un giusto livello di cambiamento e innovazione in modo da far crescere in salute e in modo sostenibile (non troppo e non troppo poco) la nostra azienda.


 

Foto tratta dalla giornata di approfondimento sul tema che ho tenuto presso l’università degli studi di Milano per gli studenti delle facoltà di Chimica tenuta in collaborazione con il COSP


0 commenti

Commentaires


bottom of page